Martedì, 25 Giugno 2013 06:53

PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE ORALE NELLE SCUOLE

Rate this item
(1 Vote)

 

Sono convinto che un progetto di prevenzione in materia di salute orale all'interno delle scuole rappresenti un’occasione per ripensare in modo intersettoriale e multidisciplinare le patologie del cavo orale.

La scuola che promuove salute è una scuola che migliora se stessa.

 

I dati scientifici evidenziano come nei primi anni di vita le azioni di promozione della salute orale consentono l’instaurarsi di abitudini personali durature nel tempo. Per quanto riguarda la malattia cariosa, la sua incidenza è notevolmente diminuita grazie ai maggiori interventi di informazione e formazione svolti.

 

Un programma di educazione alla salute orale deve coinvolgere i bambini in un percorso che rientra nella finalità di educare a corretti stili di vita, a partire dalla scuola primaria, che può e deve rappresentare una comunità che si prende cura della salute di tutti i suoi membri e di tutti coloro che interagiscono con essa e nella quale, in collaborazione con i genitori e con l’intera comunità locale, si possono sviluppare programmi a lungo termine e di ampia portata.

E' fondamentale offrire agli alunni indicazioni per incentivare una corretta igiene dentale promuovendo così la prevenzione delle malattie del cavo orale attraverso l’educazione a semplici gesti quotidiani.

Partendo da informazioni base sull’igiene orale e spostando l’attenzione soprattutto sull’argomento della prevenzione intesa come primaria fonte di cura di se stessi e del proprio corpo, si vuole portare all’attenzione dei fanciulli la rilevanza dell’igiene orale abituandoli all’idea che le sane abitudini di vita sono il primo passo per preservare la propria salute.

Una cattiva igiene orale può avere un impatto diretto sull’apprendimento del bambino e può coinvolgere anche la famiglia. L’avere denti e gengive sane contribuisce in molti modi alla nostra vita di tutti i giorni, se ce ne prendiamo cura in modo adeguato. Ciò include salute generale, autostima, sviluppo del linguaggio, sviluppo sociale, fiducia in se stessi e comunicazione delle emozioni.

Alla scuola, luogo deputato alla formazione dei bambini e dei giovani, è richiesto quindi un nuovo e maggiore impegno nella promozione della salute in un'ottica di una azione intersettoriale che veda una partnership sempre più stretta ed efficace fra mondo della scuola e mondo della prevenzione e promozione della salute.

Read 1030 times
Login to post comments

Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter potrai rimanere informato sulle mie attività.


Terms and Condition

Joomla : Dott. Giuliano Nicol

Video preferiti

 

News recenti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Prev Next

Conto su di te: l'Ordine è efficiente, m…

13-05-2015

  Un Ordine che piace e che funziona, in cui le informazioni corrono veloci e tempestive, in cui ci si esprime conlibertà. Un Ordine, però, che deve anche raddrizzare la rotta, soprattutto...

Read more

Malattie croniche multiple per i soggett…

16-06-2014

  I soggetti obesi hanno un aumentato rischio di malattie croniche multiple, tra cui la parodontite (Suvan et al., 2011). Quest’ultima è una malattia infiammatoria cronica delle gengive che porta alla...

Read more

Otturazioni in mercurio? Ci avvelenano, …

11-06-2014

  Novantadue Paesi, tra i quali l’Italia, auspicano “controlli e riduzioni su tutta una gamma di prodotti, processi e industrie in cui viene utilizzato, rilasciato o emesso mercurio”. Inclusa anche l’amalgama,...

Read more

CARIE NELLA PRIMA INFANZIA

05-05-2014

La dentatura sana e il sorriso smagliante di vostro figlio dipendono da voi!

Read more

La professione on line- Medici Italia

05-04-2013

Sono stato invitato ad iscrivermi a medicitalia.it, un sito che promuove la professionalita' di noi medici e la mette a disposizione del mondo on line. E' uno stare al passo...

Read more

Lavorare per passione-I medici tra gli s…

05-04-2013

  CHIOGGIA Ha riscosso una grande partecipazione l' incontro dal titolo E se domani prove di futuro per medicina e odontoiatria svoltosi sabato al liceo Veronese. Obiettivo dell incontro era orientare verso la professione...

Read more

UN MODELLO DI MULTIDISCIPLINARIETA’ DA O…

03-09-2012

  FONTE : EURO & CO. - 2011 Incontro con il Dott. Giuliano Nicolin e Dott. Enrico Simonetti   Piu’ che uno studio, una clinica odontoiatrica, con 11 poltrone, un moderno laboratorio odontotecnico e persino...

Read more

La crisi congiunturale e gli odontoiatri

03-09-2012

  FONTE : NOTIZIARIO DELL’ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI VENEZIA - N.3 DEL 15 SETTEMBRE 2011   L’indagine promossa dalla CAO veneziana sulla professione odontoiatrica vuole verificare se l’effetto della...

Read more

Repetita juvant sed secant

03-09-2012

FONTE : NOTIZIARIO DELL’ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI VENEZIA - N.4 DEL 5 DICEMBRE 2011   Si sono appena concluse le elezioni che per l’ennesima volta hanno visto...

Read more

A Venezia una nuova realtà nel settore o…

03-09-2012

FONTE : MEDICI …E BASTA N.5 DEL 31 GENNAIO 2005 A VENEZIA UNA NUOVA REALTA’ PER I PROFESSIONISTI DEL SETTORE ODONTOIATRICO Nasce anche a Venezia il Cenacolo Odontostomatologico Italiano sezione delle Tre venezie ad...

Read more

DECLINO DI RESPONSABILITA'

Qualunque informazione fornita su questo sito NON COSTITUISCE un consulto medico. Il contenuto del sito è PURAMENTE A CARATTERE INFORMATIVO. Le informazioni contenute in questo sito sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato generale di salute. L'UTENTE utilizzerà pertanto questo sito sotto la Sua unica ed esclusiva responsabilità. In nessun caso, il Dottore Giuliano Nicolin puo’ essere ritenuto responsabile di eventuali danni sia diretti che indiretti, o da problemi causati dall'utilizzo delle summenzionate informazioni. Per qualsiasi decisione e/o informazione riguardante il vostro stato di salute orale rivolgetevi al vostro odontoiatra o contattateci. Il sito non fornisce un consulto odontoiatrico e non sostituisce in ogni caso una idonea valutazione dell'odontoiatra.